06 settembre 2013

La Calabria nello spazio

su @MGAerospace #Calabria #Spazio #Astronomia

Antonio Brosio e Giuseppe D'Agostino, dalla Calabria, hanno dato vita a un progetto pubblico, perché i dati sono messi a disposizione di tutti, e non statale, almeno per ora, per l'osservazione della Terra dallo spazio utilizzando delle sonde. Hanno fino ad ora realizato tre progessti, StratoSfera, Ozone e Horus e l'immagine di apertura è stata scattata dalla Horus II. I dati della Horus, invece, sono disponibili come grafici sul sito della loro associazione, la Magna Grecia Aerospace.
La foto, quindi, non è solo una delle tante stupende foto dallo spazio sullo stretto di Messina, è soprattutto una foto sulla bellezza, sulla passione e su quello che si può fare senza bisogno dell'aiuto dello stato. O, il che è ancora più importante, senza bisogno dell'aiuto della 'ndrangheta.




P.S.: mi scuso con Antonio e Giuseppe per la confidenza finale e per non aver condiviso questa storia prima, ma a volte succede che non si accantonano le cose per più di quanto si vorrebbe.

Nessun commento: