27 gennaio 2016

Memoria

capacità di raccogliere informazioni sensoriali, immagazzinarle, recuperarle e quindi esprimerle in forma verbale (memoria esplicita o dichiarativa) o attraverso azioni
(dal wikizionario)
E poi succede che, mentre leggi una citazione di Primo Levi, nessuno ti sta ascoltando, nemmeno chi, poco prima, ha invitato al silenzio per far ascoltare tutti. E allora il dubbio diventa certezza: la memoria preferiamo commemorarla, perché esercitarla costa fatica.