26 aprile 2011

Guernica, 74 anni dopo



A 74 anni dal bombardamento di Guernica siamo in procinto di assistere ad un nuovo bombardamento, questa volta, della nostra aviazione aerea!!!

La storia NON è maestra di vita!!!

01 aprile 2011

Parla al popolo!

Nobel per la Pace 2012? A Lampedusa!
E Berlusconi? Lampedusano!
E la ristrutturazione? Già circola il presunto progetto:

La parte terribile di tutta la vicenda? La racconta perfettamente Francesco Merlo su Repubblica in chiusura del suo articolo (via il tafano):
Se si mettono a confronto queste immagini che, comunque la si pensi, sono angoscianti e dolorose, con quelle della piccola folla festante attorno allo Sciamano, si capisce che non c'è solo lo stridore tra la violenza della realtà e la pappa fradicia della demagogia. Qui c'è anche il sottosviluppo di piazza, il sud di Baaria, - "santo Silvio pensaci tu" - la bocca aperta e lo schiamazzo delle feste patronali, il bisogno del voto, del miracolo, del divo: "Silvio!, Silvio!, Silvio!". C'è la tristezza infinita di un Meridione che è ancora e sempre lo scenario naturale degli imbonitori, dello zio d'America come quel Thomas DiBenedetto che ha appena comprato la Roma, del messia e del conquistador, il mito antico dell'uomo che viene da fuori, dell'uomo del cargo che può essere un capopartito, un cantante, un calciatore e non importa chi, purché venga appunto da fuori, perché è all'interno che questo Sud non trova pace. Ed è probabile che questa visita diventi un mito rituale, la chimera di una Lampedusa protagonista, porto franco, una specie di Las Vegas del Mediterraneo, il sogno come variante del sonno. Dev'essere per questo che i miei sciagurati paesani lo hanno applaudito invece di mandarlo... alla deriva nel suo cargo.
E infine, il movente del blitz? Impedire che la Lega lo batta anche al sud!
Un grazie a tanzmax per la condivisione del link lampedusano...
In chiusura il video di Blob sulla triste vicenda: