13 ottobre 2010

La chiusura del Centro "Lanzino"

Il Centro contro La violenza alle Donne "Lanzino" di Cosenza, in via Caloprese, sembra prossimo alla chiusura per mancanza di fondi.
Sulla vicenda Sud De-Genere, a metà settembre, aveva dedicato un post alla questione; giusto ieri, poi, era tornata sulla questione anche Laura Cirella su Noi Donne. Ora, sulla rete, mentre Adamo prende atto e lancia appelli, sta circolando un messaggio, da inviare via e-mail o fax alla regione Calabria. Il messaggio potete trovarlo su Sud De-Genere, Femminismo a Sud, Maria Palasciano e ora anche su questo piccolo blog:

Alla cortese attenzione Del Presidente della Regione Calabria, alla sua Giunta, ai Consiglieri tutti, e alla Presidente CRPO
Come cittadina/o calabrese/italiano chiedo:
  • che sia al più presto applicata la Legge regionale n. 20 del 21 agosto 2007 a sostegno dei centri antiviolenza, (nonostante la mancata emissione del relativo bando annuale, il cui limite è fissato nella legge al 30 settembre: un’omissione grave che chiama direttamente in causa le istituzioni, uniche responsabili a riguardo);
  • che sia altresì convocato un tavolo interistituzionale di confronto e dibattito con Le Donne Calabresi in Rete, riunitesi in pubblica assemblea presso la Casa della Cultura a Cosenza, lo scorso 9 Ottobre sul tema della violenza di genere.
Attendo un riscontro alla presente e invio cordiali saluti.
nome cognome

Presidente Giunta Regionale: Via Sensales, 20 88100-Catanzaro , Fax: 0961- 702322, e-mail: giuseppe [dot] scopelliti [at] consrc [dot] it

Vice Presidente: Via Massara, 2 88100-Catanzaro, fax: 0961-779790 e-mail: antonella [dot] stasi [at] regcal [dot] it

Consiglio regionale della Calabria: Cia Cardinale Portanova, 89123 RC, fax: 0965/880406, e-mail: consiglioregionale [at] consrc [dot] it

Presidente CRPO: Giovanna Cusumano, fax: 0965.880290, e-mail: crpo [at] consrc [dot] it

Sito ufficiale del Centro "Lanzino"

3 commenti:

suddegenere ha detto...

Ehi, ma grazie!
chiunque tu sia, ti ho scoperto veramente per caso!!!!lunedi' ci sarebbe dovuta essere un'interrogazione regionale (proposta da ferdinando aiello) circa l'applicazione legge 20, ma pare sia "saltato" l'argomento...noi donneinrete comunque andiamo avanti, non molliamo mica, grazie anche al tuo/vostro sostegno!.
Doriana

Gianluigi Filippelli ha detto...

Carissima Doriana,
grazie di essere passata!
Ho semplicemente ricevuto via e-mail la notizia, l'ho verificata e quando sono stato sicuro l'ho diffusa: da calabrese era il minimo!

Comunque in giro mi trovi in un po' di posti diversi...

Alla prossima occasione,
G.

suddegenere ha detto...

Ok, ho inserito sul mio blog personale "la quota blu" :-D
a presto
Doriana